Banque SYZ dà il benvenuto ad Adrien Pichoud in qualità di Chief Economist

Giovedì, 07/23/2020

Adrien Pichoud è stato nominato Chief Economist della “private banking boutique” svizzera. Con alle spalle una carriera di successo pluridecennale nell’analisi economica applicata a portafogli multi-asset, Adrien Pichoud ha il compito di guidare la visione macroeconomica della banca impegnata ad accompagnare i clienti attraverso un’epoca caratterizzata da incertezze edalla giapponesizzazione dei mercati occidentali.

Giovedì 23/07/2020 - 08:44

Nel suo nuovo ruolo, Adrien Pichoud riferisce a Luc Filip, Head of Private Banking Investments in Banque SYZ. Adrien lavora anche a stretto contatto con i private banker, fornendo loro analisi regolari sulle visioni macroeconomiche della banca per orientare i clienti in uno scenario mutevole.

Adrien Pichoud approda al private bank dalla divisione asset management del Gruppo SYZ. Questa nomina arriva dopo un anno di trasformazioni, in cui la banca specializzata ha concentrato i suoi sforzi nel servire la clientela privata e nell’ampliare l’offerta di soluzioni alternative disponibili per questi investitori attraverso l’espansione di SYZ Capital.

La divisione private banking del Gruppo SYZ continua a offrire solide performance, sostenute da un processo d’investimento di tipo istituzionale robusto e sistematico, ed è riuscita a traghettare con successo gli investitori oltre le forti oscillazioni di mercato provocate dalla pandemia di Coronavirus.

Adrien Pichoud è nel Gruppo dal 2010, quando ha cominciato come gestore di fondi a reddito fisso. In SYZ Asset Management ha ricoperto diversi ruoli, tra cui in particolare quello di chief economist e, più di recente, quello di responsabile delle strategie total return. In precedenza, per diversi anni ha ricoperto il ruolo di economista nella società di intermediazione francese Global Equities.

Nell’approccio team-based, costruito sulla filosofia SYZ di asset allocation flessibile e solida gestione del rischio, Adrien Pichoud ha già avuto modo di lavorare a stretto contatto con il team d’investimento della banca, intavolando discussioni regolari sul quadro macroeconomico. Nel suo nuovo ruolo, Adrien Pichoud continuerà a gestire i fondi multi-asset e a reddito fisso seguendo la filosofia e l’approccio di investimento SYZ.

Filip commenta: “Siamo entusiasti di accogliere Adrien nella sezione private banking di SYZ. Porta con sé un grande bagaglio di competenze e gli anni di esperienza che ha maturato nell’analisi dello scenario macroeconomico saranno proficui per la nuova generazione di investitori e imprenditori con cui lavoriamo.”

Pichoud aggiunge: Le incertezze del 2019 e lo shock del Coronavirus quest’anno ci ricordano che gli investimenti non sono un lungo fiume tranquillo e dobbiamo sempre essere pronti ad affrontare rischi e opportunità inattesi. Ciò nonostante, i recenti sviluppi rafforzano la nostra visione del perdurare di una sottostante tendenza strutturale della “giapponesizzazione” dei Paesi sviluppati. Oltre agli episodi di volatilità, continueremo a vivere in un contesto in cui i tassi bassi e la bassa crescita spingeranno gli investitori sempre più lontano nella caccia al rendimento.”

 “Non vedo l’ora di aiutare Luc e il suo team a guidare i clienti SYZ in questo mondo a bassa crescita. Questo richiederà un attento bilanciamento del potenziale di rialzo e ribasso, che la suite di soluzioni disponibili consente certamente di conseguire.”